Duomo di Cesena

Il Duomo di Cesena, nonché Cattedrale della Diocesi di Cesena-Sarsina, si presenta oggi nelle fattezze che doveva avere alle origini, con facciata romanica e interno gotico. Edificato su progetto di un tale Underwalden tra fine ‘300 e primo ‘400, venne dotato di campanile solo in seguito (Maso di Pietro, 1456). All’interno, spiccano la Cappella della Madonna del Popolo (1746-48), con cupola dipinta da Corrado Giaquinto (Genealogia della Vergine, 1750-51) e l’Altare del Corpus Domini (G. B. Bregno, 1494-1505).