Gatteo

Il territorio comunale di Gatteo, situato in una fertile pianura, ha una conformazione allungata ed è delimitato dai fiumi Rigossa e Rubicone, estendendosi fino al mare Adriatico, circondato dai Comuni di Cesenatico, Gambettola, Savignano e San Mauro Pascoli.

Il Comune di Gatteo si divide in quattro frazioni, quattro realtà che dividono la geografia di questo luogo della bassa valle del Rubicone, e che si differenziano non soltanto dal punto di vista territoriale, ma anche per la qualità stessa delle vocazioni sociali ed economiche: Gatteo, Sant’Angelo, Fiumicino e Gatteo a Mare.

Il capoluogo Gatteo, con il suo castello fortificato, vanta tradizioni secolari quale fiorente centro artigianale e commerciale. Oggi vi sono concentrati tutti i servizi primari.

Un buon motivo per visitare Gatteo, magari durante la festa patronale di San Lorenzo il 10 agosto, sono anche i suoi piccoli tesori artistici: il Castello Malatestiano, l’oratorio di San Rocco con i suoi affreschi votivi e la chiesa parrocchiale di San Lorenzo Martire, che conserva opere di buon livello di artisti locali.