Il porto di Cattolica

Il porto di Cattolica, prevalentemente peschereccio, è situato alla foce del torrente Tavollo ed è protetto da due moli banchinati: il Molo di Levante ed il Molo di Ponente; su quest’ultimo trova luogo la darsena della Regina dell’Adriatico. La spiaggia di Cattolica, protetta dal colle di Gabicce, che ripropone in scala ridotta l’insenatura di Ancona al riparo del Conero, non mancò in varie epoche di trarre in inganno molti navigatori.

Il porto è stato più volte oggetto di intervento per migliorarne le caratteristiche tecniche e al fine di renderlo un luogo accogliente e interessante per i turisti. Oltre alla vita tipica di un porto di pescatori dove è possibile acquistare pesce direttamente dai pescherecci, è stata realizzata una “camminata” panoramica adornata con immagini d’epoca della vita di mare, di pescatori e barche che ne hanno segnato la storia.