La pieve del Tho

La Pieve di San Giovanni in Ottavo (detta Pieve del Tho) si incontra poco oltre un chilometro da Brisighella. E’ la Pieve più antica sorta nella Valle del Lamone.
Le sue origini sono assai remote e la fanno risalire a Galla Placidia, figlia di Teodosio, che l’avrebbe fatta erigere con i resti di un tempio dedicato a Giove Ammone. L’epoca della sua costruzione è ignota, probabilmente sorse tra l’VIII e il X secolo.

Leggi tutto “La pieve del Tho”

Cagli: chiesa di San Domenico

La chiesa di San Domenico, di fondazione romanica, presenta un’alta facciata adorna di un portale rinascimentale, forse su un disegno del Bramante ed al fianco di un portale gotico murato. Rimane sconosciuta la data di costruzione della chiesa anche se in un documento del 1337 si fa accenno alla chiesa di San Giovanni Battista (l’odierna San Domenico) che si stava edificando. La realizzazione dell’abside che risale al 1655, anno in cui venne benedetta la prima pietra, è dovuta all’intervento di fra Michelangelo Nanni, il quale reperì vari contributi in Roma.

Leggi tutto “Cagli: chiesa di San Domenico”

Viale Ceccarini

In origine era uno stretto e polveroso viottolo di collegamento fra il Paese e la marina. Ma la sua storia fin d’allora sarà collegata allo sviluppo storico-economico di Riccione. Fino al 1912, anno in cui prese il nome Ceccarini in memoria della benefattrice Maria Boorman, il viale era chiamato “Viola”.

Leggi tutto “Viale Ceccarini”

Montescudo

Magnifica terrazza sulle prime colline della Valconca, che lambiscono l’antica Repubblica di San Marino e dialogano con il Montefeltro. I Malatesta ne fecero un avamposto importante, data la sua collocazione strategica adatta al controllo del territorio. Una posizione tanto felice da richiamare non solo visitatori ma anche nuovi abitanti.

Leggi tutto “Montescudo”

Auditore

Auditore domina la media valle del Foglia dall’alto di uno sperone di roccia, pittoricamente dislocato in pendenza con un dislivello di circa 100 metri. Numerosi ritrovamenti archeologici testimoniano la presenza di antichi insediamenti, dovuti a Umbri, Piceni e, a partire dal IV secolo a.C., Galli Senoni.

Leggi tutto “Auditore”