Il porto di Cesenatico

Il porto canale di Cesenatico viene scavato nei primissimi anni del sec. XIV dal Comune medievale di Cesena, che lo dota anche di una piccola fortezza per la sua difesa. Il 6 settembre 1502 è oggetto di un sopralluogo da parte di Leonardo di Vinci, incaricato da Cesare Borgia di verificare le infrastrutture civili e militari del nuovo ducato di Romagna: in tale visita Leonardo realizza due disegni del porto canale – una veduta a volo d’uccello e una pianta quotata e orientata – entrambi presenti nel “Codice L”, uno dei suoi taccuini di appunti, conservato a Parigi alla biblioteca dell’Institut de France.

Leggi tutto “Il porto di Cesenatico”

Ora blu al porto di Riccione

Il porto di Riccione è piccolo e non ha un’importanza particolare per la marineria, che non esiste più, o per la connotazione storica. E’ un porticciolo turistico più famoso per il buon pesce che si può gustare nei suoi ristoranti che non per un’attrattiva marinaresca. C’è però un frammento di giorno che gli conferisce un aspetto unico: è l’ora blu, quando il giorno è al termine ma la notte non è ancora scesa.

Leggi tutto “Ora blu al porto di Riccione”

Baia Vallugola

La baia della Vallugola è una meravigliosa insenatura naturale situata fra i promontori di Gabicce e Casteldimezzo. Meta privilegiata per chi viene dal mare, la Vallugola è un piccolo paradiso del mare Adriatico, con la sua spiaggia sassosa e un suggestivo porticciolo turistico.

Leggi tutto “Baia Vallugola”