Tavullia

Tavullia è posta in posizione collinare, a ridosso della valle del torrente Tavollo che in località Gabicce Mare segna il confine tra Marche e Romagna.

Chiamata anticamente (sec. XIII) Castrum Tumbae Montis Pelosi ne ha derivato la denominazione popolare di ‘Tomba’. Luogo di scontri e battaglie tra i Malatesta e i Montefeltro, fu soggetta a quelle signorie che si succedettero nel governo di Pesaro. I Della Rovere vi fecero costruire una rocca abbattuta sul finire del sec. XIX. Meta di pellegrinaggi è stata ed è il santuario di S.Pio Martire al cui interno è conservata un’urna con la spoglie del Santo.

Ma Tavullia è diventata famosa nel mondo perché ha dato i nati a Valentino Rossi, pluricampione mondiale di Moto GP. Ovunque si guardi nel paese sono presenti segni che rimandano al grande pilota. Questa fama l’ha portata ad essere meta preferita degli amanti del motociclismo che si riversano nelle stradine del borgo soprattutto in occasione del Gran Premio di San Marino – Riviera di Rimini che si disputa nel vicino circuito di Santa Monica (Misano Adriatico) intitolato al compianto Marco Simoncelli, anch’esso pilota di talento nel Moto GP e particolarmente amato dai suoi tifosi.