Tramonto a Portoverde

Negli anni Sessanta dove ora sorge Portoverde c’erano solo campi che sfumavano in una spiaggia acciottolata. Chi era bambino in quegli anni ci andava per lanciare i sassi piatti levigati alle onde e farli rimbalzare sul mare.

A cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta questa lembo di terra incolta, ma affascinante, fu utilizzate per la costruzione di un porticciolo turistico con basse e bianche casette in stile mediterraneo.

Il tramonto è l’ora migliore per passeggiare lungo la darsena o nei vicoli tra negozietti e ristoranti. La raccolta di questo articolo è di inizio ottobre e la stagione contribuisce alla suggestione di questo luogo.