Verucchio: Chiesa della Santa Croce

La Chiesa di Santa Croce sorge, secondo la leggenda, sul luogo dove San Francesco d’Assisi avrebbe piantato un bastone attorno al quale nacquero radici e foglie: il gigantesco cipresso vecchio di oltre sette secoli è tuttora visibile nel chiostro.

Il convento viene fatto risalire al 1215 ed è considerato il più antico edificio francescano della Romagna. Nel luogo in cui si trovava la cella di San Francesco è stata costruita una cappella. La chiesa ha un portale del ‘300 e un interno neoclassico, con coro rinascimentale intarsiato. Nella parete sinistra si conserva una stupenda Crocifissione affrescata nella prima metà del ‘300 da un grande artista della scuola riminese.